CONCILIAZIONE ECCLESIALE

Il corso si propone di offrire una panoramica sul conflitto interpersonale, sulle sue dinamiche (come nasce, come si sviluppa, come si rappresenta) e sulle tecniche specifiche volte alla mediazione fino ad arrivare a una soluzione conciliatrice della situazione conflittuale.
La Conciliazione Ecclesiale non ha come obiettivo solo quello di raggiungere una soluzione vantaggiosa per tutti, ma anche e soprattutto quello di salvare la relazione tra le parti, affinché l’accordo trovato possa essere stabile e duraturo.

STRUTTURA DEL CORSO

Il Corso di Alta Formazione è strutturato in 4 moduli successivi di una durata di 160 ore complessive
Primo Modulo – Counseling skill e processi comunicativi
Secondo Modulo – La mediazione del conflitto: analisi transazionale e programmazione neurolinguistica
Terzo Modulo – Mediazione dei conflitti in ambito educativo, aziendale, socio-sanitario
Quarto Modulo – Mediazione dei conflitti in ambito familiare, comunitario

GLI OBIETTIVI FORMATIVI DEL CORSO MIRANO A:

Conoscenza dei presupposti teorici e delle tecniche della Conciliazione Ecclesiale
Superare una concezione negativa del conflitto, cioè passare da una visione che ne considera soltanto il potenziale distruttivo ad una prospettiva che invece ne evidenzia anche le valenze positive e le occasioni di trasformazione
Sperimentare e potenziare le capacità nell’intento di affrontare rabbie e rancori, paure e pregiudizi, e, in generale, tutti i sentimenti e le emozioni tipiche del conflitto
Acquisire consapevolezza su proprie modalità di gestione del conflitto per valutarne l’efficacia Comprendere le modalità di comunicazione che permettano lo scambio produttivo fra le persone
Riflettere sull’auto-efficacia nel far emergere soluzioni nuove e durevoli per la soluzione dei conflitti e sulle possibili aree di miglioramento
Sviluppare capacità di ascolto nelle situazioni di conflittualità
Riconoscere e gestire il proprio coinvolgimento emotivo nel contesto conflittuale
Facilitare la comunicazione attraverso la mediazione di conflitti sia interni (operatore-operatore) che esterni (operatore-utente)
Diffondere la cultura del Conciliatore Ecclesiale

TITOLO CONSEGUITO

“Excellentia Magister”

e Attestato di Qualificazione Professionale in Manager in Conciliatore Ecclesiale (L.4/2013)

CONTRIBUTO DI ISCRIZIONE

Grazie alla partnership con la Fondazione TESEO si è cercato di contenere la quota di partecipazione rispetto agli abituali costi in modo da favorire la partecipazione a giovani che si stanno impegnando o lo potranno fare in un prossimo futuro.

 

In un’unica soluzione – la Fondazione assegnerà una Borsa di Studio del 75%
Il Contributo richiesto per gli studenti è di € 486 – invece di € 2.000

In 4 comode rate mensili – la Fondazione assegnerà una Borsa di Studio del 70%
Il Contributo richiesto per gli studenti è di € 136 mensili per 4 volte
invece di € 2.000 totali

a mezzo bonifico bancario intestato a:
Università Popolare Cattolica
IBAN: IT32 B360 9201 6007 6018 9464 080
con causale: Contributo d’iscrizione Corso di Conciliazione Ecclesiale
seguito da cognome e nome dell’iscritto.

MODULO D’ISCRIZIONE AL CORSO CONCILIAZIONE ECCLESIALE
Via/Piazza/Località
Numero di Telefono
Indirizzo e-mail
Istituto o facoltà di appartenenza
L’iscrizione al Corso vale anche come richiesta di iscrizione all’Università Popolare Cattolica – APS attraverso la quale si viene assicurati civilmente.
Ho preso visione dell’’informativa, resa ai sensi dell’art. 13 del Reg. UE 2016/679 e presto in particolare il consenso esplicito all’eventuale trattamento dei dati particolari ai sensi dell’art. 9 GDPR (ad esempio per la gestione delle assenze dai corsi) nonché per il trasferimento dei dati, per la ricezione, via whatsapp e/o via sms, di comunicazioni informative relative al Corso.